ALLENAMENTE: UN KIT PER ALLENARE IL CERVELLO CON CARLO CARZAN

ALLENAMENTE: UN KIT PER ALLENARE IL CERVELLO
con il LudoMastro Carlo Carzan

Sviluppare le capacità cognitive, la memoria, la riflessione, la concentrazione, la logica, il problem solving dei bambini

QUANDO? Giovedì 16 Marzo dalle 17.00 alle 20.00

DOVE? Librolandia, via Lazio 27 , Porcia

DESCRIZIONE DEL CORSO:
Il percorso si propone di sviluppare le capacità cognitive, la memoria, la riflessione, la concentrazione, la logica, il problem solving e allo stesso tempo punta a fornire un metodo di lavoro e
di studio.
Strumenti operativi che gli adulti, che siano insegnanti, genitori, operatori culturali o educatori, possono utilizzare in modo concreto nel loro quotidiano approccio con bambini e ragazzi.
Basato sul metodo “Scuola Ludens”, utilizza giochi di vario genere, da quelli con carta e matita ai classici giochi da tavolo e da scacchiera, ognuno con un proprio ruolo ed identità, mettendo in
relazione la logica, i giochi, il pensiero laterale ed il problem solving.
In questo senso il gioco diventa uno strumento fondamentale per allenare il cervello ad una analisi non superficiale, ma approfondita e “parallela”, partendo da un’ipotesi delle scelte da effettuare,
comprenderne gli effetti e giungere ad una conclusione.
COSTO: 20 € – omaggio copia del libro “Allenamente , Carzan, Editoriale Scienza”
PRENOTAZIONE: entro il 10 marzo
libreriabaobab@gmail.com / noiperlibrolandia@gmail.com / 0434924234

scarica qui il volantino: Allenamente 16 Marzo 2017


Carlo Carzan – Nella sua vita ha realizzato già un sogno, lavorare giocando, anzi facendo giocare gli altri. Ha dato vita a Così per Gioco, la prima ludoteca palermitana per ragazzi, e a tante iniziative ludiche sin dai primi anni novanta. Crede profondamente nel gioco come strumento di crescita e di formazione, e negli ultimi anni si è specializzato nella didattica ludica, cioè in metodologie didattiche non frontali. Negli ultimi anni ha formalizzato il suo approccio educativo nel metodo Scuola Ludens.
Ha vinto il LudoAward con Il calcio con le dita (Editoriale Scienza) e il Premio Andersen per la promozione della lettura con l’associazione Così per Gioco.